Trapianti, donatori in calo. Però non è allarme

  • di

Spiega il coordinatore del reparto, Mariangelo Cossolini: “Quest’anno 14 donatori contro i 19 del 2007. Il calo molto spesso è dovuto a questioni fisiologiche. Soltanto in un paio di casi c’è di mezzo l’opposizione delle famiglie al prelievo: non mi sembra un numero significativo e tantomento allarmante. Anche se c’è molta confusione”

Leggi l’articolo:

www.bergamonews.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *