Archivio per dicembre 2008

Trapianti, donatori in calo. Però non è allarme

27 dicembre 2008

Spiega il coordinatore del reparto, Mariangelo Cossolini: “Quest’anno 14 donatori contro i 19 del 2007. Il calo molto spesso è dovuto a questioni fisiologiche. Soltanto in un paio di casi c’è di mezzo l’opposizione delle famiglie al prelievo: non mi sembra un numero significativo e tantomento allarmante. Anche se c’è molta confusione”

Leggi l’articolo:

www.bergamonews.it

Trapianti: Per Trovare Donatori-Facebook è la nuova frontiera online

26 dicembre 2008

Un profilo internet, pochi click, e la speranza viaggia nel world wide web per raggiungere ogni angolo del mondo. Facebook, il social network che ha conquistato intere schiere di cybernauti, è diventato anche il mezzo per cercare donatori per i tanti malati in lista d’attesa per un trapianto.

Leggi l’articolo:

it.notizie.yahoo.com

Molto ben riuscito l’incontro organizzato dalla Prof. Rottoli

22 dicembre 2008

Come già scritto precedentemente, il giorno 13 dicembre si è tenuta all’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese “Santa Maria alle Scotte”, un incontro con pazienti affetti da Sarcoidosi e Interstiziopatie Polmonari, con la presenza di Trapiantati di Polmone.

Organizzata dalla Prof.ssa Rottoli, Direttore del Dipartimento di Medicina Clinica e Scienze Immunologiche Applicate – Sezione di Malattie Apparato Respiratorio, la giornata si è svolta con la spiegazione, da parte della Prof.ssa, in maniera molto chiara e semplice di alcune malattie respiratorie come appunto la Fibrosi Polmonare e la Sarcoidosi.
Ha evidenziato anche l’importanza di far conoscere tali malattie e sensibilizzare l’opinione pubblica, i mass media, per cercare di creare dei progetti che possono in qualche modo aiutare le persone che soffrono di queste patologie. Per esempio, ci sono diversi pazienti che vengono da lontano con i propri familiari nell’attesa di trapianto e non è facile trovare alloggi, anche piccoli, e quindi sarebbe auspicabile la realizzazione di strutture che possano ospitare queste persone senza spese eccessive.
A tal proposito era presente anche il Presidente dell’Associazione Malati Fibrosi Polmonare, “Mario Crivaro Onlus” costituita da alcuni anni che già si sta occupando di queste problematiche e di tanto altro.
Era presente anche il Presidente dell’Aido (Associazione Italiani Donatori Organi) che ha ovviamente fatto il punto sull’importanza della donazione degli organi, anche perché la Fibrosi e la Sarcoidosi, molto spesso necessitano del trapianto di polmone.
Alla Giornata hanno partecipato medici, fisioterapisti e soprattutto pazienti che soffrono di problemi respiratori, alcuni nell’attesa di trapianto e altri già trapiantati, che alla fine hanno raccontato la loro esperienza e dove non sono mancati momenti di commozione.
Insomma, una bellissima Giornata che speriamo possa ripetersi spesso per approfondire sempre di più le conoscenze su queste patologie e sapere sempre cosa si può fare per migliorare le condizioni di vita di tante persone che soffrono di malattie respiratorie.

13 DICEMBRE: INCONTRO CON I TRAPIANTATI DI POLMONE

11 dicembre 2008

Il giorno 13 Dicembre 2008,  Complesso Didattico Policlinico S.Maria alle Scotte di Siena, si terrà un’incontro con i pazienti affetti da Sarcoidosi, intestiziopatie polmonari e trapiantati di polmone.

Tutti gli interessati sono invitati a partecipare.

Cliccate qui per maggioiri informazioni: tavola-rotonda-pdf

Incontro con pazienti affetti da Sarcoidosi ed Interstiziopatie Polmonari

10 dicembre 2008

Sabato 13 dicembre si terrà un incontro al Centro Didattico del policlinico Santa Maria alle Scotte, organizzato dalla Professoressa Paola Rottoli, direttore della Pneumologia Universitaria senese, insieme all’associazione pazienti con Fibrosi Polmonare “Mario Crivaro Onlus” e dalla partecipazione di trapiantati di polmoni. Si parlerà delle malattie dell’apparato respiratorio – spiega la professoressa Rottoli – soprattutto quelle rare che meritano una particolare attenzione.. Tra queste, ad esempio, c’è la fibrosi polmonare idiopatica. “Si tratta di una grave patologia – aggiunge la Professoressa – che altera irreversibilmente la struttura del polmone, limita la capacità di respirazione e provoca insufficienza respiratoria.” Si parlerà inoltre dell’attività del Centro di Riferimento Regionale per la Sarcoidosi e altre Interstiziopatie polmonari, diretto dalla stessa Rottoli e punto di riferimento per numerosi pazienti da tutta Italia. “Per molti pazienti – conclude Rottoli – la diagnosi tardiva o la mancanza di terapie efficaci rendono necessario il ricorso al trapianto di polmone, procedura complessa che vede la Pneumologia Universitaria coinvolta in primo piano insieme con la Chirurgia Toracica, diretta dal professor Giuseppe Gotti, e con la collaborazione di altri reparti della nostra Azienda Ospedaliera Universitaria Senese”.

TROVATA UNA POSSIBILE TERAPIA PER LA PROTEINOSI ALVEOLARE POLMONARE

7 dicembre 2008

I risultati della scoperta sono stati pubblicati sul Journal of Experimental Medicine e aprono la strada a una possibile terapia inalatoria in grado di superare una serie di eventi molecolari che conducono alla Pap

Leggi l’articolo:

www.saluteeuropa.it

I° CONVEGNO SULLA LINFANGIOLEIOMIOMATOSI

6 dicembre 2008

Il giorno 29 Novembre 2008, si è tenuto presso l’Azienda  Ospedaliera-Universitaria Santa Maria della Misericordia di Udine, il I° Convegno Nazionale sulla LAM.

Qui sotto alcune foto dell’evento e la presentazione di una paziente affetta da Linfangioleiomiomatosi.

presentazione-introduzione