Archivio per giugno 2008

La Fisioterapia

24 giugno 2008

La Fisioterapia ha una notevole importanza sia nel pre-che nel post-operatorio. Prima dell’intervento ha lo scopo di informare le persone del programma riabilitativo al fine di ottenere una più consapevole partecipazione allo stesso e giungere al giorno dell’intervento nelle migliori condizioni fisiche possibili.
Dopo l’inserimento nella lista di attesa verrà fissato un’appuntamento per un colloquio informativo ed una valutazione funzionale, che servirà a stabilire la necessità o meno di un eventuale trattamento pre-operatorio.
Una volta eseguito il trapianto il paziente sarà il protagonista del programma riabilitativo che avrà inizio sin dalla prima giornata post-operatoria. Gli sarà richiesto di eseguire esercizi di espansione toraco-polmonare, al fine di ripristinare una buona funzionalità respiratoria, e di tossire, con lo scopo di liberare le vie aeree dalle secrezioni senza provocare eccessivi sforzi al torace e limitare il dolore.
Inoltre verrà iniziata una mobilizzazione degli arti, dapprima passiva, poi attiva, per mantenere un buon trofismo muscolare, una buona articolarità e migliorare la circolazione periferica. Si inizierà con esercizi da fare a letto per poi proseguire gradualmente fino ad un completo recupero dell’autonomia nelle attività di vita quotidiana.

Linfangioleiomiomatosi (LAM)

24 giugno 2008

Definizione
E’ una patologia rara che insorge esclusivamente nel sesso femminile in età pre-menopausale; è caratterizzata da una anormale proliferazione delle cellule muscolari lisce che esprimono i recettori estroprogenistici. Sono di solito coinvolti i polmoni con distruzioni cistica del parenchima polmonare, le struttrure linfatiche del torace, dell’addome e dei reni. Continua a leggere: Linfangioleiomiomatosi (LAM)

Proteinosi Alveolare Polmonare

24 giugno 2008

Definizione

Malattia rara ad eziologia sconosciuta caratterizzata dalla deposizione di materiale di natura lipoproteica all’interno degli spazi alveolari. Colpisce soprattutto i soggetti giovani intorno ai 30-40 anni e fumatori. Esiste una forma congenita trasmessa come carattere autosomico recessivo ed una forma secondaria che può essere associata a neoplasie maligne del sangue, deficit immunitari o esposizioni a sostanze chimiche e polveri inorganiche. Continua a leggere: Proteinosi Alveolare Polmonare

Istiocitosi x

24 giugno 2008

Definizione

E’ una malattia caratterizzata dalla presenza di lesioni granulomatose che possono interessare molti organi, ma sono più frequenti a livello polmonare ed osseo. La causa della malattia è sconosciuta e colpisce più frequentemente i giovani adulti.
L’unico fattore di rischio è considerato il fumo di sigarette.
Continua a leggere: Istiocitosi x

Ipertensione Polmonare Primitiva

24 giugno 2008

Definizione

E’ una malattia rara ad eziologia sconosciuta che interessa le arterie polmonari e determina una dilatazione del ventricolo destro. Continua a leggere: Ipertensione Polmonare Primitiva

Polmonite da Ipersensibilità

24 giugno 2008

Definizione

E’ una malattia granulomatosa che coinvolge l’interstizio alveolare, determinata da una reazione di tipo allergico, secondaria all’inalazione ripetuta di diversi tipi di polveri organiche o di altre sostanze in soggetti predisposti.

La forma più frequente è conosciuta come “polmoni del contadino” causata dall’inalazione ripetuta di polvere di fieno. Continua a leggere: Polmonite da Ipersensibilità

Sarcoidosi

23 giugno 2008

Definizione

La Sarcoidosi è una malattia granulomatosa sistemica ad eziologia sconosciuta. Si presenta più frequentemente con aumento di dimensioni dei linfonodi presenti nel torace, con infiltrati polmonari, lesioni oculari e cutanee. Continua a leggere: Sarcoidosi

Bronchiectasie

23 giugno 2008

Definizione

Sono delle dilatazioni bronchiali anormali ed irreversibili di solito accompagnate ad infezioni ricorrenti. Possono essere primitive (congenite) già presenti alla nascita o insorte poco dopo; secondarie a infezioni, a inalazioni di sostanze chimiche dannose o a malattie immunologiche (deficit immunitari e alterazioni delle ciglia presenti a livello dell’albero respiratorio). Continua a leggere: Bronchiectasie

Enfisema Polmonare

22 giugno 2008

Definizione

L’enfisema polmonare è caratterizzato dalla dilatazione degli spazi aerei dovuta a rottura delle pareti degli alveoli polmonari. E’ di solito correlato al fumo di sigaretta, (rischio 10 volte superiore rispetto ai non fumatori), ma può essere anche secondario a esposizione professionale o essere ereditario (deficit di Alfa1 Antitripsina). Un fattore che può contribuire allo sviluppo e alla progressione della malattia è l’inquinamento ambientale. Continua a leggere: Enfisema Polmonare

Fibrosi Polmonare Idiopatica (IPF)

21 giugno 2008

Definizione

E’ una malattia polmonare cronica che interessa il tessuto interstiziale degli alveoli polmonari. Può essere idiopatica ( di cui non si riesce ad identificarne la causa) o secondaria a cause note ( malattie professionali, malattie di interesse reumatologico). Continua a leggere: Fibrosi Polmonare Idiopatica (IPF)